Tra le diverse soluzioni disponibili per proteggere la propria abitazione oggi abbiamo scelto di dare qualche dettaglio in più riguardo le grate di sicurezza.

In particolare modo chi abita ai piani inferiori, dovrebbe porre attenzione non solo alla protezione della porta d’ingresso, ma anche alla sicurezza delle proprie finestre.

 

E’ un dato certo che  questa barriera antintrusione è  una valida precauzione anche per chi abita ai piani più alti, dato che i ladri sfruttano qualsiasi mezzo per raggiungere il loro obiettivo: particolare attenzione è dovuta quando la vostra palazzina è interessata da lavori di ristrutturazione e sono state installate le impalcature.

Una volta installata la grata, questa sarà un deterrente per chi cerca di introdursi nella vostra abitazione.

 

Quali sono le caratteristiche che una buona grata deve avere?

Prima di tutto è bene prendere in considerazione prodotti con marcature CE e con classi antieffrazione garantite da certificazioni ufficiali e documentate, per avere la certezza che il prodotto risponda ai più severi parametri qualitativi e garantisca la massima sicurezza e affidabilità nel tempo.

Inoltre è importante informarsi riguardo gli accessori che compongono il prodotto e il tipo di acciaio utilizzato, che dovrà essere zincato e di spessore adatto a questo impiego. Le migliori grate di sicurezza sono dotate di cerniere in acciaio pressofuse antistrappo, cilindri e serrature che garantiscono l’impenetrabilità di qualsiasi finestra e porta/finestra e sono installabili poiché non necessitano di opere murarie o modifiche alle strutture esistenti, grazie a particolari zanche di fissaggio.

Le grate di sicurezza, nonostante siano un prodotto generalmente poco estetico e più funzionale, sono disponibili anche con design ricercati, eliminando spiacevoli sensazioni di sentirsi chiusi nella propria abitazione, ed offrono il comfort degli snodi brevettati e delle cerniere a scomparsa che migliorano non solo l’estetica, ma anche l’adattamento agli spazi abitativi, riducendo al minimo indispensabile l’ingombro del passaggio.

Dedicate particolare attenzione anche al processo di trattamento antiruggine e al tipo di verniciatura utilizzata, perché questo passaggio è fondamentale per far si che la grata resista a lungo senza alcuna manutenzione. 

 

 

 

 

Questo sito utilizza Cookies tecnici di terze parti al fine di monitorare gli accessi sul sito. Non vi è profilazione utenti. accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookies.
Leggi l'informativa completa sui cookies