TRAVI USO TRIESTE E USO FIUME

Le travi “Uso Trieste” sono caratterizzate da squadratura continua dalla base fino alla punta, con smusso per tutta la lunghezza. La sezione, seguendo la rastremazione naturale del tronco, tende a ridursi: è ammissibile un calo di 6mmxml. La squadratura intacca solo superficialmente le fibre, garantendo così una elevata resistenza meccanica ed elastica.

Sulla travatura “Uso Fiume” la squadratura è superficiale e la maggior parte delle fibre legnose rimane intatta, mantenendo così ottime caratteristiche meccaniche ed elastiche.
Questo tipo di trave può essere semplicemente scortecciata e piallata sui quattro lati paralleli, U.F. “Tradizionale”, oppure piallata su tutti gli otto lati U.F. “Costruzione”.
Le travature “Uso Fiume” possono subire una seconda lavorazione, come ad esempio la spazzolatura, la verniciatura, la sagomatura ed i tagli in pendenza, costituendo una valida alternativa alle travature tradizionali a quattro fili.

Le travi sono disponibili in varie misure.