DECLUTTERING, come organizzare gli ambienti per dare spazio alla felicità

 

Le case si riempiono di cose da cui, per molte ragioni, non vogliamo o non sappiamo eliminare.

Ma gli studi dimostrano che ambienti più ordinati e leggeri incidono positivamente sul nostro benessere.

Come disfarsi delle cose inutili?

 

In foto: boiserie e parquet  in rovere seta, sistema scorrevole a 4 ante Glike con vetro Stream

 

Minimizzare tutto il disordine in casa in un weekend non è pensabile per la maggior parte delle persone.

Tuttavia, fare alcuni piccoli passi nella giusta direzione è possibile per tutti.

 

In foto: sistema a notte Dress Bold di Rimadesio, schienali in tessuto e basamento color piombo, rivestimento in cuoio argilla.

Ecco quindi tre progetti da fare anche oggi, in 10 minuti ciascuno.

  • IL PIANO DEL COMODINO, svuota la parte superiore del tuo comodino accanto al letto. Le camere da letto dovrebbero dare un senso di riposo, relax e intimità, non disordine e caos.

  • IL CASSETTO DEL BAGNO, svuota, pulisci e riorganizza un cassetto del bagno. Elimina i contenitori vuoti, i prodotti scaduti e gli oggetti non più usati che ingombrano e basta.

  • QUELLA PILA DI POSTA, CARTA E GIORNALI, fai ordine in quella pila di posta, di carta, di giornali. C’è la posta indesiderata accumulata sul bancone della cucina, c’è una pila di documenti cartacei sulla scrivania dell’ufficio: affrontale subito. Le eliminerai rapidamente e facilmente.

In foto: Sistema notte Zenit di Rimadesio. Struttura brown, accessori in cuoio rigenerato castoro, ripiani in melaminico larice carbone. Sistema scorrevole Velaria

NEWS 2020 RIMADESIO: Anteprima tavolo Francis, design Giuseppe Bavuso

 

ANTEPRIMA: Tavolo Rimadesio modello FRANCIS, design Giuseppe Bavuso

In foto: struttura alluminio lucido, top in marmo crystal gray

Francis, il nuovo sistema di tavoli disegnato da Giuseppe Bavuso.

Di forma rettangolare, rotonda e quadrata, sarà disponibile in svariate misure e materiali tra cui vetro trasparente, vetro laccato lucido o opaco, essenza o marmo.

La struttura in alluminio, leggera e resistente, è prevista in nichel nero, alluminio lucido e nei 38 colori della gamma Ecolorsystem.

 

 

In foto: struttura Nickel nero, top in vetro grigio trasparente

 

Contattaci per avere maggiori informazioni

 

 

 

 

 

 

Pareti scorrevoli con ante MAXI

 

 

La porta scorrevole che divide living e pranzo è una soluzione elegante e versatile che ridisegna gli spazi per tante esigenze. Scoprile qui!

 

 

 

Vuoi dividere un locale?
È ideale un sistema di maxi-pannelli scorrevoli a tutt’altezza (con binario a soffitto) come Daimon di Rimadesio, in griglia di alluminio dall’effetto vedo-non vedo grazie a un mix geometrico di ombre e luci.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

 

 

 

Hai una maxi-apertura?
Se vuoi ‘chiuderla’ lasciando passare la luce usa dei pannelli fissi (ai lati) e scorrevoli (al centro) come quelli del sistema G-LIKE di Garofoli, struttura in alluminio nero con vetri flùte.

 

 

 

Non vuoi fare lavori in muratura?
Scegli una porta scorrevole su binario esterno-parete come Vitra di Henry Glass che, quando è chiusa, separa totalmente le stanze.

NEWS 2019. Il living di Rimadesio a Milano

 

RIMADESIO LIVING

 

 

Presenza discreta e rigorosa per definizione, il sistema boiserie Modulor assume con la finitura esclusiva Noce Sahara un valore fortemente espressivo.

 

 

Modulor: Boiserie e porta battente, struttura e mensole 300 rame, pannellatura 17 noce sahara

Protagoniste al centro dello spazio la nuova madia Self in vetro e le mensole in alluminio del sistema, mentre sullo sfondo trovano spazio, perfettamente integrate, le porte con apertura battente.

 

 

In foto: Self bold, struttura 300 rame, frontali e top in vetro laccato amaranto lucido, anta vetrina trasparente, basamento interno vetrina rame opaco, fianchi e schienale interno vetrina amaranto opaco

Sempre su misura, adattabile ad ogni situazione architettonica, Modulor permette di creare geometrie ordinate o composte, di posizionare in libertà mensole, contenitori o vetrine, di scegliere tra un’ampia varietà di materiali e finiture esclusive.

 

 

 

In foto: boiserie e porta battente, struttura e mensole rame, pannellatura noce sahara, maniglia con inserto in tinta al pannello

 

 

NEWS 2019. Gres porcellanato sulle tue porte Rimadesio a Milano

 

Il gres porcellanato è una nuova proposta Rimadesio disponibile su porte, pannelli scorrevoli, madie, mensole a parete e cabine armadio.

E’ composto da impasti di argille, sabbia ed altre sostanze naturali cotte a temperatura elevata (1000 – 1300 C°).

Il gres porcellanato viene stampato con inchiostri e smalti all’acqua ecologici in una esclusiva texture materica prevista in 2 colorazioni.

Il materiale garantisce un’alta resistenza all’abrasione e alla rottura, in conformità con le normative internazionali UNI 7697 e UNI 12600.

 

 

Per maggiori informazioni

Come realizzare una cabina armadio su misura

Non c’è donna al mondo che non desideri realizzare una cabina armadio per vestiti, scarpe e ogni accessorio che possiede.

 

 

 

Spesso associamo l’idea di una cabina armadio con una casa di lusso, ma non è sempre così. Questo comodo sistema per organizzare il nostro guardaroba è perfetto per ogni tipo di casa e permette di sfruttare al meglio gli spazi.

 

 

Le cabine armadio possono essere componibili o modulari ed offrono una flessibilità nella realizzazione che permette di creare soluzioni estremamente funzionali. Ogni accessorio può avere uno spazio dimensionato nel modo corretto, ogni elemento è visibile ed organizzato.

Lo spazio per una cabina armadio si può ricavare, come è logico, da una porzione della camera da letto. Se questa non è sufficientemente grande per contenerla, la si può realizzare in una stanza adiacente o all’interno di un disimpegno che serve due camere contigue, in un sottoscala o in mansarda.

Consigliamo di non andare al di sotto dei 2.5 x 1.2 metri.

Non preoccupatevi di sacrificare troppo lo spazio della zona letto.La funzione della cabina armadio è quella di ordinare e favorire la fruizione del vostro abbigliamento, quindi il resto della camera dovrà contenere pochi ed essenziali arredi.

Le dimensioni e soprattutto la forma dipendono dalla grandezza della stanza e dalla posizione di porte e finestre. La forma preferita è regolare di solito rettangolare o quadrata, ma in alcune occasioni, per sfruttare meglio lo spazio disponibile, si possono scegliere forme meno regolari ed altrettanto efficienti.

 

 

L’arredamento di una cabina armadio si basa fondamentalmente su pannellature fissate al muro alle quali sono agganciati, ripiani regolabili in altezza, appendiabiti e cassettiere. Non mancheranno accessori come appendiborse, portacravatte e portapantaloni.

Una cabina armadio, se ben organizzata può essere utilizzata non solo per riporre abiti e accessori, ma anche valigie e coperte sfruttando gli spazi in altezza e agli angoli.

Come vivere e valorizzare il living della tua casa

Accogliente, originale e chic, lo spazio dedicato al “living” diventa il cuore dell’abitazione, adattandosi alle diverse esigenze della famiglia.

 

In foto: armadio filomuro Gidea 

 

Proporzionare il “peso” delle diverse pareti

Negli ultimi anni, grazie al recupero dei sottotetti come spazi abitativi, una delle situazioni più comuni è la presenza di stanze strette, lunghe e dal soffitto con diverse pendenze. Questo comporta si un bel gioco di movimenti per creare il nostro spazio “living” ma al tempo stesso una notevole perdita di metri cubi, rendendo di fatto gli ambienti più bui e desiderosi di luce.

A seconda dell’inclinazione del soffitto si possono avere spazi alti e altri meno alti o non abitabili. Tuttavia sono proprio questi spazi che possono essere sfruttati comodamente come armadi a muro o ripostigli, essendo possibile, secondo la maggior parte delle leggi regionali, escludere questi spazi ai fini del calcolo delle altezze e dei volumi effettivamente abitabili.

 

 

In foto: finestre per tetti a falda Velux

 

 

Il living contemporaneo: il ruolo delle finestre

Per rendere la casa il luogo ideale dove trascorrere il tempo inondati da luce naturale e coccolati da aria fresca e salubre è necessario comprendere il ruolo centrale che hanno le aperture. Un modo interessante per sfruttare angoli morti del sottotetto, può essere quello di realizzare abbaini per alloggiare le finestre in posizione alta. Questo oltre a garantire la possibilità di fruire al massimo della luce naturale in ingresso, dà la possibilità di utilizzare spazi altrimenti inutilizzabili a fini abitativi. In alcuni casi la legge regionale obbliga alla chiusura delle zone al di sotto dell’altezza minima abitabile consentita, salvo in corrispondenza di fonti di luce diretta.

 

 

In foto: sistema a giorno Abacus Living di Rimadesio

 

Attenzione nella scelta dei colori

A differenza di una casa tradizionale in cui ogni ambiente può avere dei toni differenti, il living contemporaneo mira ad ottenere un ambiente unico e luminoso.
L’ open space deve essere armonioso in tutto, dalle pareti al divano, dalla cucina al tappeto. Meglio scegliere delle tinte neutre per le pareti, il pavimento, la cucina e gli infissi, aggiungere una nota di colore con tessuti e arredi come i divani, i tappeti, le librerie e infine si può esagerare con le tinte più forti con i dettagli di complemento di arredo come cuscini, vasi, quadri, ecc. Scegliendo i colori in questo modo potrete cambiare periodicamente i complementi che hanno i colori più forti mentre vi rimarrà sempre una tavolozza di base facile da abbinare.

 

 

 

 

RIMADESIO. New collection 2018

Spazio

 

 

Spazio è il sistema interparete in vetro, sempre su misura, che prevede soluzioni lineari, angolari e terminali per l’organizzazione interna di ambienti domestici, pubblici o professionali. La versatilità progettuale di Spazio è sottolineata dalla libera combinazione con la collezione di ante scorrevoli Rimadesio e dall’ampia disponibilità di finiture di vetri e metalli.

 

 

 

Flat System

 

Flat System è il sistema di tavoli attrezzati per spazi professionali con struttura in alluminio estruso e piani in vetro. Naturale evoluzione del tavolo, Flat System prevede configurazioni con elementi terminali, laterali e un’ampia serie di attrezzature e accessori specifici. La proposta permette di interpretare le tipiche esigenze dei nuovi spazi di lavoro, fornendo soluzioni concrete e funzionali per ogni condizione operativa.

 

 

 

Manta e Alambra

Il costante ampliamento della proposta Rimadesio riguarda due affermati bestseller della collezione. Il tavolo Manta, sfruttando la particolare concezione della struttura in pressofusione di alluminio, diventa disponibile in lunghezze eccezionali.

Il sistema Alambra si arricchisce di nuove proposte con piano in vetro trasparente: in versione madia con diverse attrezzature e in versione contenitore centrostanza.

 

 

 

Zenit e Dress Bold

 

 

Progettata nel 1998 come sistema libreria o cabina armadio, Zenit consente la massima libertà di organizzazione delle attrezzature, oggi nuovamente aggiornate sul piano estetico e funzionale.

Dress bold nella versione completa di pannelli schienale, è oggi disponibile con nuove esclusive superfici tessili, valorizzate dall’illuminazione integrata a led. Una cabina armadio a parete, concepita con un sistema di fissaggio privo di fori o agganci prefissati che consente una libera e funzionale disposizione delle attrezzature.

 

 

 

Moon 

 

 

La porta Moon rappresenta una soluzione sempre più versatile ed esclusiva: da oggi è disponibile anche nella versione a doppio battente con l’inedito rivestimento in gres e un sistema di fissaggio brevettato per una sicura e funzionale chiusura del pannello fisso.

 

 

 

 

ZENIT COMPIE 20 ANNI. Vieni a scoprire il design di Rimadesio a Milano

 

 

Presentato nel 1998, su progetto di Giuseppe Bavuso, il sistema Zenit ha introdotto sulla tipologia della libreria a montante una serie di importanti novità.

Tra queste l’esclusivo sistema di aggancio degli elementi, che ha consentito di concepire una “modularità aperta” e di produrre un montante in alluminio libero da fori o agganci prefissati.

Precisione, affidabilità e libertà di cambiamenti nel tempo sono gli evidenti vantaggi ottenuti.

Selezionato nell’Adi Design Index 2001, il sistema Zenit si è poi distinto per l’estrema versatilità progettuale: a soffitto o a parete, lineare e angolare; e poi libreria, contenitore, porta TV, cabina armadio attrezzata.

Sono infinite le declinazioni di un prodotto che nel tempo si è arricchito di numerose varianti di finiture, mantenendo un’immagine sempre attuale e confermandosi un sicuro bestseller della collezione.

 

 

 

 

 

 

M&M Legno Più è rivenditore ufficiale RIMADESIO

Per qualsiasi informazione chiamaci allo 02-9056637

 

Tavoli Rimadesio Long Island a Milano

 

 

Un sistema di tavoli dall’immagine essenziale e ricercata, espressione coerente della particolare filosofia Rimadesio.

Disponibile in diverse dimensioni e formati, oltre che nella inedita versione allungabile, Long Island coniuga estetica rigorosa, ricerca tecnologica e originalità espressiva.

L’esclusiva varietà delle finiture previste consente una naturale combinazione con le proposte della collezione.

 

 In foto: long island in versione quadrata struttura palladio e piano in marmo calacatta

 

 

Un tavolo dallo stile esclusivo, ispirato ad elementi del design razionalista.

Una proposta dalla forte personalità che garantisce una perfetta integrazione stilistica con tutti i sistemi scorrevoli e i complementi della collezione.

 

 

In foto: dettaglio struttura laccato opaco nero e piano in piano in rovere nero

 

 

Tavolo completamente smontabile con giunzioni invisibili in pressofusione di alluminio.

Struttura perimetrale in estruso d’alluminio.

Gambe in pressofusione di alluminio con puntali fissi in polietilene o puntali regolabili in acciaio con rivestimento in polietilene.

Per le gambe e i profili, verniciature ad acqua oppure trattamenti di brillantatura o nickelatura.

Piani in essenza, marmo o vetro laccato lucido e opaco.

 

 

In foto: long island in versione rettangolare, struttura palladio e piano in noce