Tavoli Rimadesio Long Island a Milano

 

 

Un sistema di tavoli dall’immagine essenziale e ricercata, espressione coerente della particolare filosofia Rimadesio.

Disponibile in diverse dimensioni e formati, oltre che nella inedita versione allungabile, Long Island coniuga estetica rigorosa, ricerca tecnologica e originalità espressiva.

L’esclusiva varietà delle finiture previste consente una naturale combinazione con le proposte della collezione.

 

 In foto: long island in versione quadrata struttura palladio e piano in marmo calacatta

 

 

Un tavolo dallo stile esclusivo, ispirato ad elementi del design razionalista.

Una proposta dalla forte personalità che garantisce una perfetta integrazione stilistica con tutti i sistemi scorrevoli e i complementi della collezione.

 

 

In foto: dettaglio struttura laccato opaco nero e piano in piano in rovere nero

 

 

Tavolo completamente smontabile con giunzioni invisibili in pressofusione di alluminio.

Struttura perimetrale in estruso d’alluminio.

Gambe in pressofusione di alluminio con puntali fissi in polietilene o puntali regolabili in acciaio con rivestimento in polietilene.

Per le gambe e i profili, verniciature ad acqua oppure trattamenti di brillantatura o nickelatura.

Piani in essenza, marmo o vetro laccato lucido e opaco.

 

 

In foto: long island in versione rettangolare, struttura palladio e piano in noce

M&M Legno Più per la tua sicurezza: come scegliere le porte blindate

 

La porta blindata è un elemento fondamentale dell’abitazione.
Oltre alla resistenza all’effrazione, caratteristica principale di questo prodotto, e un aspetto estetico curato e di design, oggi ad una porta blindata si richiedono anche specifiche prestazioni sotto il profilo dell’isolamento dal rumore, della capacità di isolare termicamente in funzione del risparmio energetico, e della tenuta alle intemperie.
La scelta della porta blindata, quindi, va ponderata valutandone tutte le caratteristiche prestazionali:

 

RESISTENZA ALL’EFFRAZIONE

 

La resistenza all’effrazione si misura in base alla norma europea ENV1627, che assegna alla porta una classe con un valore che cresce con l’aumentare della resistenza.

Le classi indicate per l’uso residenziale sono la 2 la 3 e la 4.

 

 

 

 

TRASMITTANZA TERMICA

La trasmittanza termica misura la dispersione di calore che avviene attraverso la porta.

A valori più bassi  corrisponde un migliore isolamento, che assicura un maggiore confort abitativo e contribuisce ad abbattere i costi di climatizzazione.

Il valore di trasmittanza termica è, inoltre, un preciso requisito di legge nelle nuove costruzioni ed in alcuni interventi di ristrutturazione.

 

 

ISOLAMENTO ACUSTICO

 

Il confort della nostra abitazione si valuta anche in base all’isolamento dai rumori esterni.

Valori più elevati garantiscono un confort più elevato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TENUTA ALLE INTEMPERIE

 

 

Se la vostra porta è esposta all’esterno, è possibile dotarla di un kit per migliorarne le prestazioni di tenuta all’aria, all’acqua ed al vento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MARCATURA CE

 

 

Dal 1 febbraio 2010 la legge prevede che tutte le porte pedonali esterne siano conformi alle direttive CE e che siano marcate come tali.

Tale marcatura obbliga il produttore a sottoporre i manufatti a severi test presso laboratori riconosciuti, a dichiarare le loro prestazioni e a garantire che le prestazioni dichiarate siano effettive.

 

 

 

 

 

 

 

Le porte antieffrazione della Torterolo & Re hanno le seguenti performance:

Manutenzione e pulizia delle porte interne

Una delle domande che spesso ci vengono rivolte dai nostri clienti è come pulire le proprie porte interne.

Bene, in questo articolo cercheremo di rispondere in modo dettagliato a tutti i vostri dubbi.

 

 

 

 

Per quanto riguarda la pulizia si procede genericamente per tutte le tipologie di porta con un panno asciutto per la rimozione della polvere, in aggiunta ad un detergente neutro e delicato quando è il caso di operare un’azione più approfondita.

A seconda poi del materiale con cui le porte sono realizzate, diversi saranno gli interventi specifici e le indicazioni da rispettare con scrupolo, per evitare spiacevoli inconvenienti che possono mettere a rischio le caratteristiche estetiche e funzionali delle chiusure.

 

 

In foto: porte interne in laminato Gidea, collezione GRAIN, finitura quercia sbiancato

Se le porte in laminato possono essere pulite con un semplice panno umido e morbido, evitando di utilizzare prodotti contenenti solventi e sostanze aggressive come l’ammoniaca, la triellina o l’acetone, nonchè prodotti abrasivi.

 

 

 

In foto: porte laccate Flessya, collezione Talea

Per le porte laccate si consiglia di utilizzare una pelle di daino appena umida, insistendo sui punti più sporchi. Nei casi di sporco particolarmente resistente si può usare un panno morbido e detersivi neutri e non abrasivi.

 

 

 

In foto: porte in legno massello Garofoli, collezione Mirawood

 

Un discorso a parte meritano, però, le porte in massello: il legno non richiede grandissima manutenzione, per cui sarà sufficiente una pulizia regolare con un panno asciutto per rimuovere la polvere ed una pulizia saltuaria con un panno umido e ben strizzato a cui far seguire un’asciugatura completa di tutta la superficie.

 

 

 

 

In foto: sistema scorrevole Rimadesio, collezione Soho

 

Maggiore attenzione deve essere dedicata invece alla pulizia delle porte in vetro o delle componenti vetrate in genere, differente a seconda del tipo di finitura che caratterizza la superficie.

Se il cristallo è satinato, inciso, stampato o riflettente la superficie andrà spolverata con un panno morbido e detersa con acqua miscelata a prodotti neutri per vetro. Seguirà il risciacquo e l’asciugatura con un panno pulito in microfibra, con movimenti sempre nella stessa direzione.

Se il cristallo è invece sabbiato le stesse operazioni saranno precedute dalla rimozione della polvere con una spazzola semidura.

 

 

Chiamaci al 02/90003246 per maggiori informazioni!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BIG NEWS: Lampade FLOS a Milano

 

Ora le tue lampade FLOS potrai acquistarle anche presso il nostro showroom alle porte di Milano.

 

 

 

Flos è un’azienda leader nel mercato italiano ed internazionale per la produzione di illuminazione di design che ha firmato tra le più celebri lampade a livello mondiale.

Le lampade Flos presentano un gamma ricchissima, dal basico al lusso, il tutto sempre associato all’innovazione ed alla qualità delle prestazioni.

 

 

Chiamaci al 02/90003246 per approfittare degli sconti che ti abbiamo riservato!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ECOBONUS 2018. Cosa cambia??

 

 

 

Nella Manovra 2018, il Bonus ristrutturazioni resta uguale.

L’Ecobonus invece cambia in parte.

 

 

Sostituzione di infissi, schermature solari, impianti di climatizzazione invernale tramite caldaie a condensazione e a biomassa: per questi interventi la detrazione scende al 50%.

 

Nella Manovra 2018 c’è anche la proroga del Bonus ristrutturazioni al 50% per tutto il 2018, al contrario di quanto si era detto all’inizio.

Per questo bonus, pare che tutto rimanga uguale.

 

 

 

 

Chiamaci al 02-90003246 per avere maggiori informazioni.

 

 

Cosa significa acquistare un serramento in legno/alluminio Sciuker Milano?

 

Sostenibilità

Il legno è una materia rinnovabile, l’unica materia prima al mondo che, mentre cresce, toglie anidride carbonica all’atmosfera e libera ossigeno.

Per crescere la pianta utilizza energia, luce e anidride carbonica.

Una pianta giovane cresce molto in fretta e utilizza al massimo questi 3 elementi, migliorando la qualità dell’aria. Una pianta vecchia, invece, ha crescita residua molto lenta. Pertanto, una scelta ecologica corretta suggerisce che quando una pianta è matura venga abbattuta e sostituita con piante più giovani.

 

 

Materia

 

Il legno è il miglior materiale per produrre finestre, viene da sempre utilizzato dall’uomo per le sue caratteristiche, è un prodotto naturale, rinnovabile, ecologico e si ricicla totalmente.

l legno delle finestre Sciuker è robusto, ha un’alta resistenza meccanica, isola termicamente e acusticamente, qualità che conferiscono comfort e benessere agli ambienti.

 

Estetica

Quello che è essenziale è perfetto. Nel design spesso la funzione suggerisce la forma degli oggetti. Il giusto equilibrio tra forma e funzione è la tensione con la quale vengono progettate le finestre dal centro ricerche e sviluppo Sciukerlab.

News Garofoli 2017. Battiscopa filomuro

 

 

In linea con le ultime tendenze dell’interior design sono in molti a chiedere soluzioni di interior rigorose e minimali, soprattutto quando si scelgono porte Filomuro.

Per questo motivo da oggi il catalogo Garofoli Group si arricchisce di una collezione di battiscopa Filomuro perfettamente in linea con tutte le nostre porte raso parete.

 

 

 

Questa nuova elegante tipologia di installazione, realizzabile grazie ad un profilo in alluminio, disponibile sia per muratura che per cartongesso, consente di incassare nella parete il nostro battiscopa liscio, rendendolo complanare al muro.
Un sistema ad incastro rende il suo montaggio facile e intuitivo.

 

 

La pulizia delle forme, con i battiscopa Filomuro, si accompagna alla pulizia della casa perché il primo vantaggio di questo tipo di soluzione è che evita il deposito di polvere del battiscopa classico.

Gli altri vantaggi? Ecco una breve lista!

⇢ Igiene: STOP alla polvere
⇢ Nessuno spazio tra muro e mobili. Letto e armadio stanno direttamente a contatto con la parete, senza alcuna fessura.
⇢ DESIGN: stile minimale ed elegante.
⇢ Effetto scenografico di grande impatto con l’inserimento di led.
⇢ Maggiore resistenza all’usura.
⇢ Montaggio facile: quindi meno tempo necessario per la posa.
⇢ Intonacatura precisa, muri diritti, angoli precisi.
⇢ Complanarità al muro con massima raccordabilità con tutte le porte Filomuro, compresi i cassonetti tipo Essential, Scrigno, Eclisse.
⇢ Assoluta coordinabilità con parquet, armadi, porte e scale

 

Rimadesio Milano. Stories and matters

Nicolas Polli è giovane fotografo e graphic designer svizzero.

Le sue immagini interpretano le esclusive superfici presenti nella collezione Rimadesio.

Nicolas lavora sullo straniamento prospettico degli oggetti fotografati, che galleggiano senza punti di riferimento in uno spazio nero indefinito e denso dove i giochi luministici accentuano la dinamicità delle forme ed esaltano la finitura di ogni singolo elemento.

 

 

 

 

 

 

ECOBONUS per la detrazione del 65% per i tuoi nuovi serramenti. AFFRETTATI STA PER SCADERE!!

Gli Ecobonus sono in scadenza, ultime settimane per accedere ai contributi!!

 

 

 

Termina il 31 dicembre 2017 la possibilità di ottenere il contributo per la sostituzione degli infissi.

Con le detrazioni fiscali il cambio è estremamente vantaggioso: migliore qualità della vita e risparmio sulla bolletta.

 

 

VUOI SAPERNE DI PIU’?

CHIAMACI AL 02-9056637