Se ci riflettiamo bene, la porta è uno degli elementi più caratterizzanti dell’interno di un albergo.

Le porte per alberghi sono la prima cosa che un ospite vede quando arriva alla propria camera.

Per questo è così importante saper scegliere le porte giuste, sia dal punto di vista funzionale (sicurezza, insonorizzazione…) che stilistico.

 

 

 

 

SICUREZZA

Una delle principali preoccupazioni di un cliente d’hotel è quella relativa alla sicurezza della propria stanza, intesa come protezione dalle intrusioni. Quindi, sia che si utilizzino chiavi tradizionali o tessere magnetiche, le porte devono essere fornite di serrature anti-scasso. Inoltre devono essere abbastanza solide da impedire tentativi di intrusione forzata.

 

ROBUSTEZZA

Le porte negli hotel vengono aperte e chiuse in continuazione e sono toccate da centinaia di mani ogni anno. Non sempre gli ospiti usano accortezza nell’apertura e chiusura delle stesse o addirittura, a volte ,Vi appendono borse o indumenti pesanti . Non da meno sono le aggressioni durante le pulizie dove le ante sono sottoposte ad urti ,acqua e detergenti sicuramente invasivi. Per questo devono essere realizzate in materiali molto robusti, resistenti all’uso intenso e continuo nonché alla necessità di durare il più possibile. Anche la ferramenta e le maniglie devono essere di alta qualità.

 

 

 

 

Stile
L’aspetto estetico è sicuramente fondamentale. Le porte d’albergo non solo devono essere belle ma devono anche adattarsi all’arredo dello stesso. La possibilità di personalizzarle permette poi di realizzare porte veramente uniche, capaci di valorizzare al massimo gli interni della struttura ricettiva.

 

Privacy e comfort

Una stanza d’albergo che si rispetti deve avere un buon isolamento acustico sia per proteggersi dai rumori indesiderati che dai vicini di camera. Intimità , tranquillità nonché privacy sono sicuramente ciò che gli ospiti cercano.
Garofoli garantisce per le sue porte l’utilizzo dei migliori materiali fonoassorbenti, per un abbattimento acustico certificato che arriva fino a 42 db.

 

 

 

 

Resistenza antincendio

La normativa europea prevede per le porte delle strutture ricettive la prova d’incendio. Una porta tagliafuoco permette di ridurre i rischi e i danni da fiamme libere, mentre contribuisce a mantenere al sicuro gli ospiti e tutto il personale. L’intera linea Garofoli è prodotta con materiali ignifughi testati, ed è certificata e omologata in classe EI 30, EI 60 e EI 120.

Questo sito utilizza Cookies tecnici di terze parti al fine di monitorare gli accessi sul sito. Non vi è profilazione utenti. accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookies.
Leggi l'informativa completa sui cookies