Il legno è uno tra i materiali più utilizzati nella realizzazione delle persiane.

Sicuramente sempre ottimo grazie alle caratteristiche intrinseche che possiede: è un isolante termico naturale, ha un aspetto ricercato e signorile e lega maggiormente con tutti gli stili delle abitazioni in cui viene utilizzato.

Alcuni pensano che sia troppo “classico” se accostato a moderne costruzioni. In verità, grazie alle diverse tipologie di legno impiegato, alla qualità, alla stagionatura e al colore scelti, si possono ottenere soluzioni meravigliose a livello estetico.

Fondamentale è la sua finitura.

E’ bene trattare la superficie con apposite vernici protettive, in modo da poter migliorare la resistenza contro gli agenti atmosferici. Un limite di questo materiale è proprio quello di essere maggiormente vulnerabile se esposto a pioggia, vento e neve.

 

 

 

Le persiane in alluminio vengono oggigiorno molto apprezzate per la vasta scelta di colori e finiture che il mercato offre, specialmente per la possibilità di essere verniciate in due colori che differenziano l’esterno dall’interno.

La durata del prodotto è naturalmente un fattore da valutare su un periodo a lungo termine. I costi per la manutenzione sono quasi riconducibili allo zero poiché anche se esposte alle intemperie o a importanti escursioni termiche resistono in maniera più considerevole rispetto alle tradizionali persiane in legno. La loro forma rimane infatti inalterata grazie ai coefficienti di dilatazione termica bassi di cui è provvisto.

A livello estetico appaiono sicuramente più fredde e standardizzate rispetto al legno che con i suoi giochi di venature e colori risulta più versatile e particolare.

 

 

Questo sito utilizza Cookies tecnici di terze parti al fine di monitorare gli accessi sul sito. Non vi è profilazione utenti. accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookies.
Leggi l'informativa completa sui cookies